Trina Solar presenta TrinaPro Mega, sistema integrato ad alta potenza per parchi FV

by editore

Trina Solar ha presentato TrinaPro Mega, un sistema integrato dedicato a parchi fotovoltaici che sfruttano moduli dalla potenza superiore ai 500 W. TrinaPro Mega, che oltre ai moduli comprende anche tracker e inverter, segna un ulteriore passo in avanti nell’era dei 500 W perché assicura una soluzione ottimizzata nell’applicazione di moduli Vertex in sistemi a valle. Il sistema è compatibile con i principali brand di inverter sul mercato, tra cui ad esempio Huawei e Sungrow.

Nel 2018, Trina Solar aveva presentato la soluzione smart “TrinaPro” per impianti su larga scala. Questa soluzione si basa su design e algoritmi particolari e integra moduli fotovoltaici bifacciali e ad alta efficienza, sistemi di montaggio con tracker e inverter. Presenta servizi integrati e una piattaforma di gestione O&M intelligente, riducendo del 15% circa il costo BOS e incrementando la generazione di potenza dell’8%.

TrinaPro Mega risolve diverse sfide che impianti già operativi si trovano a fronteggiare, basandosi sulla soluzione “TrinaPro”. Inoltre propone ai clienti soluzioni personalizzate per garantire efficienza e affidabilità degli impianti.

Yin Rongfang, vice general manager e vice presidente di Trina Solar, commenta: «Dall’inizio di quest’anno, il mercato fotovoltaico si è affacciato all’era dei 500 W. I nostri moduli Vertex dimostrano l’abilità innovativa di Trina Solar e propongono al mercato una intera piattaforma tecnica. Inoltre i moduli Vertex semplificano la commercializzazione di nuove tecnologie e aprono la strada all’ulteriore upgrade del mercato verso i 600 W di potenza.

Sulla base dei moduli Vertex, abbiamo lanciato il sistema TrinaPro Mega per incrementare il valore delle nostre proposte verso soluzioni sempre più avanzate e smart. Amplificando le performance dei moduli e riducendo il Lcoe, TrinaPro Mega assicura un ritorno sull’investimento stabile».

Ecco il video di presentazione del sistema TrinaPro Mega:

SolareB2B Weekly

condividi:
Share

Articoli Correlati