Voltalia acquisice Helexia e punta agli impianti FV di taglia commerciale e industriale

by editore
lockdown

Voltalia ha acquisito Helexia, società con sede nel nord della Francia che opera nell’installazione di impianti fotovoltaici e nella realizzazione di progetti di efficientamento energetico su grandi edifici. Con questo accordo, Voltalia intende allargare l’offerta relativa alla fornitura di energia verde in ambito commerciale e industriale, attraverso anche contratti PPA. Helexia conta oltre 200 impianti fotovoltaici installati o in costruzione in Francia, Belgio, Italia, Portogallo e Spagna, gestendo oltre 60 MW. L’azienda sta ora pianificando di espandersi rapidamente a livello internazionale, e lo farà grazie alla presenza di Voltalia in quattro continenti.

«Voltalia offre alle imprese energia verde a prezzi competitivi e garantiti sul lungo periodo», spiega Sébastien Clerc, amministratore delegato di Voltalia. «Ci poniamo come pionieri, grazie alla recente sottoscrizione in Francia di contratti di fornitura a lungo termine di energia solare non sovvenzionata direttamente con le aziende. Vogliamo andare oltre, offrendo alle imprese una soluzione completa che va dalla fornitura di energia elettrica verde ai servizi di efficientamento energetico e gestione dell’energia. Insieme, Helexia e Voltalia sono ora capaci di farlo».

Nicolas Mayaud, amministratore delegato di Helexia, ha aggiunto: «Offrendo una fonte di energia verde a prezzi competitivi grazie alle centrali rinnovabili sviluppate da Voltalia, oltre alle nostre soluzioni di autoconsumo da energia solare e di risparmio energetico, Helexia potrà servire al meglio i propri clienti attuali e futuri. L’intero team Helexia è impaziente di lavorare con Voltalia per realizzare le nostre comuni ambizioni, nei nostri mercati storici in Europa e nei Paesi in cui Voltalia è già presente, in particolare quelli emergenti».

SolareB2B Weekly

condividi:
Share

Articoli Correlati