Tesla: nel Q4 decolla l’area storage; cambio di strategia per SolarCity

by editore
tegole

Il 2016 per Tesla si è chiuso con una crescita del fatturato del 73%. L’azienda ha infatti raggiunto un fatturato di 7 miliardi di dollari, mentre a fine 2015 aveva totalizzato circa 4 miliardi di dollari. È sceso invece del 13% l’utile netto, attestandosi a 773 milioni di dollari. Per quanto riguarda l’area storage, che comprende la distribuzione dei sistemi di accumulo Powerwall, tra il terzo e il quarto trimestre 2016 il fatturato è passato da 24,2 milioni a 127,7 milioni di dollari, registrando una crescita a tre cifre.

La società ha inoltre definito la nuova strategia per SolarCity, rilevata nel novembre 2016 con un impatto notevole sulle perdite. Nel 2017 verranno ridotti i costi di acquisizione dei nuovi clienti tagliando gli investimenti nella pubblicità, distribuendo i prodotti fotovoltaici nei negozi Tesla e passando dal leasing alla vendita degli impianti solari.

“Nel 2017 ci aspettiamo di assistere a progressi significativi nei nostri settori dell’auto, della produzione di energia e dei sistemi di storage”, si legge nel documento “Tesla fourth quarter & full year 2016 update”. “In particolare, puntiamo sulla nuova Model 3 e sui solar roof, la cui produzione inizierà nella seconda metà dell’anno”.

(sb)

condividi:
Share

Articoli Correlati