Sonnen: con il progetto Eins, 6.000 contratti Superbonus in 1 anno

by editore

A un anno dal lancio del progetto Eins (Energy Indipendence Network Sonnen), Sonnen ha organizzato una giornata di lavoro e di festeggiamenti per incontrare i partner della nuova rete commerciale e presentare i risultati di questo primo anno di attività. L’evento “Sonnen Eins Day” si è tenuto il 1° luglio presso il Palazzo dei Congressi di Rimini.

Vincenzo Ferreri, Ceo di Sonnen Italia

Il Ceo di Sonnen Italia, Vincenzo Ferreri, ha spiegato soprattutto qual è stato l’impatto del Superbonus sul mercato e in che modo la rete Eins è stata sviluppata per cogliere le nuove opportunità offerte dal sistema di incentivazione.

«Il Superbonus ha generato una vera e propria esplosione e una bolla nel mercato delle rinnovabili, ma grazie al suo potere dirompente è destinato a generare nuove dinamiche e nuove luci in un mercato che non sarà più quello di prima» ha dichiarato Ferreri. «Per affrontare al meglio e cogliere tutte le opportunità offerte dal Superbonus, Sonnen in Italia, per le prima volta nella storia del gruppo, ha cambiato modello di business, passando alla vendita diretta B2C di un pacchetto completo per l’indipendenza energetica».

Oggi la rete Eins è composta da otto agenzie esclusive, con una rete di 132 agenti attivi sulla piattaforma digitale App Sales Sonnen, che insieme hanno generato circa 6.000 contratti sottoscritti.

Cresce anche la capacità installativa grazie al supporto di 120 installatori Sonnen attivi su tutto il territorio nazionale, sia installatori elettrici, sia termici. I sopralluoghi esecutivi fatti da questi installatori sono stati oltre 900.

Ferreri ha illustrato anche le modalità con cui l’azienda sta incrementando la capacità di certificazione grazie a quattro poli di coordinamento e 92 professionisti attivi in questo ambito.

«Oggi possiamo dire che in Italia un cantiere Superbonus ogni 20 è di Sonnen» ha commentato Ferreri.

Durante il “Sonnen Eins Day” si è tenuta anche una tavola rotonda dal titolo “Superbonus e transizione energetica”: il dibattito è stato moderato dal direttore di SolareB2B, Davide Bartesaghi, e ha visto gli interventi di Vincenzo Ferreri, Paolo Rocco Viscontini di Italia Solare, Michelangelo Lafronza di Anie Rinnovabili, avvocato Emilio Sani, Ivano Benedet di Sonepar, Nicola Curto di VP Solar, Fabio Bacchin di SunPower, Martin Meyer di New Motion, Matteo Refosco di Mitsubishi e Marco Radice di Daikin.

newsletter

condividi:
Share

Articoli Correlati