Solon: tre impianti fotovoltaici ad uso privato su un grande condominio calabrese

by admin

Apice Sas, azienda calabrese partner di Solon, ha realizzato tre impianti fotovoltaici sui tetti di un grande complesso condominiale di Reggio Calabria, ad uso privato dei singoli proprietari degli appartamenti. Ciascun impianto, per una potenza di 2,1 kWp, è costituito da quattro moduli da 290 Wp e da tre moduli da 305 Wp. Le installazioni sono entrate in esercizio a fine marzo 2015. «Per arrivare a questo risultato», spiega Bruno Sergi, titolare di Apice Sas, «abbiamo riunito tutti i 90 condomini e fornito a ciascuno la possibilità di realizzare un impianto fotovoltaico su una porzione di tetto esattamente equivalente a quella di tutti gli altri. La grande novità alla base di questa vera e propria sfida si basa proprio sull’andare a proporre ai singoli un impianto non ad uso e beneficio dell’intero condominio, come solitamente si usa fare sopperendo così alle spese elettriche degli spazi comuni, ma ad uso privato, come si trattasse di proprietari di singole abitazioni». Il consenso generale è stato ottenuto all’unanimità, con l’unico limite di rispettare due importanti aspetti: non forare e non zavorrare il tetto. Per questa ragione è stato proposto il sistema Solon SOLfixx, soluzione per tetti piani che integra modulo e sottostruttura in un solo elemento. «Abbiamo lavorato in stretta sinergia con il nostro partner facendo nostra la sua sfida», ha affermato Giuseppe D’Elia, direttore commerciale di Solon. «Il caso poneva un obiettivo particolarmente ambizioso: installare impianti ad uso privato su un grande condominio rispettando il vincolo di non foratura del tetto posto da ben 90 famiglie, che avrebbero altrimenti negato il loro consenso all’operazione. Traguardo raggiunto grazie alla straordinaria versatilità del nostro prodotto per tetti piani Solon SOLfixx, congiuntamente all’abilità del nostro reparto di ingegneria, che studia soluzioni ad hoc per ogni singolo caso».

(s3)

condividi:
Share

Articoli Correlati