Regione Lombardia: bando da 10 milioni di euro per FV e storage destinati agli enti locali

by editore
bando

La giunta di Regione Lombardia, su proposta di Massimo Sertori, assessore alle Risorse energetiche, ha approvato il bando “’Axel”, che prevede l’erogazione di contributi al fine di incentivare la realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici e di sistemi di accumulo per gli enti locali. Il bando ha una dotazione di 10 milioni di euro a valere su fondi europei.

Gli interventi ammissibili sono di due tipologie: acquisto e installazione di impianti fotovoltaici integrati con sistemi di accumulo di energia elettrica, per i quali il bando riconosce il 50% delle spese; acquisto e installazione di sistemi di accumulo a servizio di impianti fotovoltaici preesistenti, per i quali il bando riconosce il 100% delle spese.

Regione Lombardia

Massimo Sertori, assessore agli Enti locali, Montagna, Piccoli Comuni e Risorse energetiche

«È un’iniziativa innovativa», spiega Sertori, «che intende incentivare l’utilizzo di sistemi di accumulo dell’energia elettrica a servizio di utenze pubbliche, al fine di un uso più efficiente delle fonti energetiche rinnovabili locali, associati inoltre a interventi di autoefficientamento energetico dando priorità all’utilizzo di tecnologie ad alta efficienza. Si tratta di un contributo a fondo perduto per opere e installazioni di proprietà pubblica, fino al 100% delle spese dell’intervento fino ad un massimo di 100 mila euro per beneficiario ammesso».

 

 

 

 

SolareB2B Weekly

 

 

 

 

 

 

 

 

condividi:
Share

Articoli Correlati