Luigi Zen (Eco-PV): “Oltre 1.400 Soggetti Responsabili associati al nostro Consorzio”

by editore
Eco-PV

Luigi Zen, direttore tecnico di Eco-PV

Al 30 giugno 2024 il Consorzio Eco-PV contava oltre 2.300 impianti iscritti, per più di 3 milioni di moduli fotovoltaici gestiti. Particolarmente rilevante è la fiducia accordata al Consorzio da oltre 1.400 Soggetti Responsabili che hanno scelto di prestare la garanzia finanziaria per i propri moduli fotovoltaici a Eco-PV. Si ricorda che, per gli impianti fotovoltaici incentivati, c’era tempo fino al 30 giugno per aderire ad un Sistema Collettivo autorizzato, al fine di dimezzare la trattenuta GSE che è pari a 20 euro a modulo.
Inoltre, il 2 luglio scorso il Consorzio Eco-PV ha partecipato alla sua terza audizione presso la Commissione X della Camera dei Deputati. In questa sede, il direttore tecnico Luigi Zen ha messo in luce l’enorme potenziale del riciclo dei moduli fotovoltaici in Italia: «Ci sono in Italia 84 milioni di moduli incentivati in Conto Energia», spiega Zen, «che equivalgono a 1.680.000 tonnellate di materi ali recuperabili, tra cui 1.210.000 tonnellate di vetro e quantità significative di alluminio, silicio e rame».
Eco-PV ha anche presentato tre richieste cruciali a Parlamento e Governo. Chiede infatti di intensificare i controlli sui Consorzi, di aggiornare le “Istruzioni Operative” del GSE in conformità con la normativa vigente per prevenire interpretazioni soggettive e condotte illecite, e infine di potenziare la campagna informativa del GSE rivolta ai Soggetti Responsabili degli impianti fotovoltaici.

«In questa fase di rapida transizione energetica», conclude Zen, «è fondamentale coniugare gli obiettivi dell’economia circolare con la tutela dell’ambiente. I sistemi collettivi sono pronti a svolgere un ruolo decisivo, ma è indispensabile un impegno congiunto di Istituzioni, operatori e proprietari degli impianti».

condividi:
Share

Articoli Correlati