Il fondo inglese Horus Capital realizzerà 400 MW di nuovi impianti FV in Italia

by editore
incentivi

Horus Capital, fondo di investimento inglese, ha avviato un piano per la realizzazione di 400 MW di impianti fotovoltaici utility scale. Le installazioni che sorgeranno in alcune regioni del centro-sud Italia, tra cui Lazio, Molise, Basilicata, Sicilia e Sardegna. Gli impianti fotovoltaici avranno potenze comprese tra i 3 e i 50 MWp e saranno in regime di Power Purchase Agreement (PPA). I primi 100 MW potrebbero entrare in funzione entro la fine del 2019.

Horus Capital sale così sul treno dei grandi fondi di investimento interessati allo sviluppo di impianti fotovoltaici utility scale in Italia. Nei prossimi tre anni, anche la società Limes RE potrebbe completare installazioni fotovoltaiche in grid parity per un totale di 500 MW sul territorio italiano. Il fondo di investimento inglese Octopus Investments, proprietario dei cinque impianti fotovoltaici da 63 MW realizzati lo scorso aprile a Montalto di Castro (VT), ha invece annunciato l’intenzione di avviare la costruzione di 12 impianti in grid parity per 110 MW. Complessivamente, dai tre fondi potrebbero nascere oltre 1 GW di nuovi impianti fotovoltaici a terra entro i prossimi tre anni.

Per consultare altre notizie di questo tipo:

Limes realizzerà in Italia 500 MW di impianti FV in grid parity

EGO sigla contratto PPA quinquennale in Italia per 40 MW di impianti FV

bannerinonews2

 

 

 

 

condividi:
Share

Articoli Correlati