Germania: in arrivo taglio del 20% degli incentivi per impianti fotovoltaici 40-750 kWp

by editore
energia

Nei giorni scorsi in Germania è stato presentato un progetto di legge che include alcune novità per il mercato del fotovoltaico. Il Governo tedesco intende infatti tagliare del 20% le tariffe incentivanti per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 40 e 750 kWp. La misura dovrebbe avere validità dal prossimo 1° gennaio. In particolare, le tariffe per impianti di taglia commerciale ed industriale erano di 0,10 centesimi di euro al kWh, valore che da inizio 2019 potrebbe scendere a 0,08 centesimi di euro al kWh, ossia l’equivalente delle tariffe per le grandi centrali a terra. Secondo l’associazione tedesca BSW, circa la metà della capacità fotovoltaica annuale installata sarà influenzata dalla riduzione proposta.

Solare B2B Weekly

 

 

condividi:
Share

Articoli Correlati