Energy & Strategy Group: il 2 luglio workshop sul nuovo sistema elettrico italiano

by editore
Terna

L’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano ha organizzato, per la giornata del 2 luglio 2019, un workshop dedicato alla nuova configurazione del sistema elettrico italiano. L’incontro si terrà presso il Politecnico di Milano – Campus Bovisa (via Lambruschini 4, Edificio BL28 – Aula Magna Carassa Dadda).

Con la Delibera 300/2017 l’Italia ha infatti definito i criteri per consentire anche alle unità di produzione rilevanti da fonti rinnovabili non programmabili, alle unità non rilevanti – ossia la generazione distribuita – nonché ai sistemi di accumulo, di partecipare al Mercato dei Servizi di Dispacciamento (MSD).

Energy & Strategy Group ha organizzato questo convegno proprio per analizzare le criticità e le sfide insite all’interno di questa transizione dal mercato tradizionale a tali nuove forme di produzione e fornitura di energia elettrica. Il programma prevede un primo momento dedicato a “Le soluzioni tecnologiche e gli attori della nuova value chain” in cui Vittorio Chiesa, direttore di Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano terrà introdurrà le tematiche del workshop.

Seguiranno gli interventi di alcuni rappresentanti di Terna e di Arera.

Successivamente, all’interno del dibattito su “I nuovi modelli di business per la gestione della complessità: il caso ‘Elettra’”, interverranno Luca Manzella, head of Energy Market Optimization di Elettra Investimenti sul tema “Innovazione nei servizi energetici”, e Carlo Alberto Cocchi, Coo Area Efficienza Energetica Elettra Investimenti.

Infine, si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno Fabio Massimo Bombacci, presidente e Ceo di Elettra Investimenti, Riccardo Bani, Co Founder & Ceo di Veos, Alfio Fontana, corporate Social Responsability Manager di Carrefour, Giuseppe Dasti, coordinatore Desk Energia di Mediocredito e Roberto Olivieri, Presidente AssoESCo. Modererà l’incontro Cristian Pulitano, managing director di Energy & Strategy Group.

Per iscriversi all’incontro cliccare qui

form

condividi:
Share

Articoli Correlati