Consorzio Ecoem: nel 2017 hanno aderito 65 nuove aziende (+17,9%) 

by editore
consorzio ecoem

Nel corso del 2017 Consorzio Ecoem ha consolidato il suo ruolo di partner qualificato per le aziende, raggiungendo una crescita della base associativa del 17,9% rispetto al 2016, con 65 nuove adesioni, per un totale di 296 soci.

Luca Fasolino, direttore di Consorzio Ecoem

Durante l’anno appena concluso il consorzio ha destinato a recupero e riciclo 1.227 tonnellate di rifiuti tecnologici tra Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee), batterie e accumulatori, mentre sono state recuperate 790 tonnellate nel settore dei Raee domestici, con un incremento del 94% rispetto al 2016.

Ecoem ha inoltre registrato un aumento importante nel raggruppamento delle sorgenti luminose R5 con oltre 15 tonnellate raccolte (+139%). Infine, il consorzio ha evaso 474 richieste di ritiro dei Raee domestici, con un indice di puntualità del 98,7% e registrato risultati positivi anche sull’efficienza, con una media chilogrammi/missione di 1.667 chilogrammi per ritiro (+18,5% rispetto al 2016).

(sb)

condividi:
Share

Articoli Correlati