Cina: nel 1H 2019 nuovo FV a 11,4 GW; si allontana l’obiettivo “40 GW”

by editore
incentivi

Nei primi sei mesi del 2019 in Cina sono entrati in funzione 11,4 GW di nuovi impianti fotovoltaici, valore in calo rispetto a quanto totalizzato nello stesso periodo dello scorso anno. Già i primi tre mesi del 2019 avevano registrato una forte flessione delle nuove installazioni: con 5,2 GW entrati in funzione, la nuova potenza fotovoltaica aveva registrato un calo di addirittura il 46% rispetto allo stesso periodo del 2018. Tornando al primo trimestre del 2019, degli 11,4 GW di nuovi impianti entrati in esercizio, più della metà (6,8 GW) fanno riferimento a installazioni di taglia utility scale, mentre 4,6 GW fanno riferimento a impianti di taglia residenziale e commerciale. La potenza fotovoltaica cumulata in Cina ha toccato i 185,5 GW, 130,5 GW dei quali corrispondono a centrali di grossa taglia.

A partire dai valori registrati da gennaio a giugno, sembrerebbe difficile che il Paese possa raggiungere il target dei 40 GW di nuova potenza installata nel 2019. Eppure l’associazione Asia Europe Clean Energy Solar Advisory resta ferma sulle previsioni iniziali, e conferma una nuova potenza installata in Cina pari a 40 GW. In un recente studio, anche il centro di analisi Wood Mackenzie Power & Renewables stima per il 2019 una nuova potenza installata tra i 30 e i 40 GW. Più ottimista è invece l’associazione SolarPower Europe, che stima una nuova potenza installata pari a 43 GW.

SolareB2B Weekly

condividi:
Share

Articoli Correlati